Home

Filtra per

Marca

Marca

Prezzo

Prezzo

  • 31,00 € - 1.400,00 €

Alimentazione

Alimentazione

Traccia la tua spedizione

spedizione

Inserisci qui il codice per vedere
lo stato della tua spedizione:

Motoseghe

Filtri attivi

1.400,00 €
Ultimi articoli in magazzino

Motosega ad alte prestazioni per lavorare in boschi con legna di medio e grande spessore. Con ecologico motore 2-MIX, filtro HD2 con buona efficacia filtrante, tappi serbatoio senza uso di utensile per un rifornimento di carburante facile e sicuro, linea guida per l’abbattimento in rilievo per controllare facilmente la direzione di abbattimento.

Il taglio del legno nella storia

Tagliare il legno rappresenta nella storia della società umana uno dei principali metodi per procurarsi il materiale da costruzione necessario per la fabbricazione di suppellettili nonché delle abitazioni. L'abbattimento degli alberi dai quali ottenere il legname e la suddivisione di tronchi e rami in pezzi utili non è possibile senza gli attrezzi adeguati. Storicamente gli strumenti da taglio erano esclusivamente manuali; tra questi i più importanti sono costituiti da:

  • seghe e seghetti
  • scuri e accette
  • ascie

Al nostro tempo questi attrezzi per tagliare il legno trovano ancora impiego in tutti quei casi in cui sia necessaria una particolare precisione e controllo manuale del lavoro, e quando esso venga svolto con l'intenzione di conservarne il tratto di artigianalità. I moderni attrezzi manuali per il taglio del legno sono ad oggi fabbricati con materiali moderni che ne ottimizzano l'efficacia, ma il loro uso rimane assai faticoso ed impegnativo, riservato a particolari condizioni di lavorazione, motivo per cui sono stati quasi interamente sostituiti dai contemporanei attrezzi meccanici per il legno.

Le motoseghe, svolta epocale nelle tecniche forestali

Le prime motosegheseghe meccaniche portatili, hanno visto la luce in Germania poco meno di un secolo fa, e hanno segnato un passo avanti fondamentale in selvicoltura, rendendo estremamente più agevole il lavoro di taglio del legno e di potatura delle piante. In origine le motoseghe portatili dovevano essere manovrate da due persone, ma in tempi moderni il peso si è via via ridotto, rendendo questi attrezzi per legno leggeri e maneggevoli. Il motore è a scoppio a due tempi alimentato da carburante combustibile, a cui è collegata una catena dotata di denti affilati che producono il taglio in maniera veloce ed efficace.

Manutenzione delle motoseghe

La principale operazione di manutenzione della motosega consiste nella sua lubrificazione. Il motore a scoppio di questi attrezzi viene alimentato da una miscela di carburante e olio speciale, che garantisce l'auto lubrificazione delle componenti del motore durante il suo stesso funzionamento. La catena invece richiede particolare attenzione: l'olio per la sua lubrificazione deve possedere le migliori caratteristiche di viscosità per favorirne lo scorrimento ed evitarne il surriscaldamento, mentre non deve disperdersi per conservare la sua funzione durante l'uso. Un olio di buona qualità non solo facilita il lavoro ma costituisce anche un fondamentale strumento di sicurezza, in quanto evita la rottura e il distacco della catena.

Sistemi di sicurezza delle moderne motoseghe

Per lavorare senza incorrere nel rischio di ferimento, la tecnica di utilizzo della motosega deve rispettare alcune precauzioni. Occorre prestare particolare attenzione a non utilizzare per il taglio la punta della barra: qui la particolare distribuzione delle forze generata dal movimento della catena può causarne il blocco improvviso, con un effetto denominato "contraccolpo": la motosega viene spinta improvvisamente verso l'alto e l'operatore può perderne il controllo. Per questo motivo le moderne motoseghe sono dotate di un sistema di freno catena che entra in azione arrestando immediatamente il motore. L'impugnatura della sega a motore è dotata di un sistema antivibrante che, riducendo le vibrazioni che raggiungono le mani dell'operatore, ne migliora il controllo. L'acceleratore è dotato di un doppio sistema di attivazione per cui se la sicura non viene correttamente sbloccata il movimento della catena non si avvia. Inoltre, l'impugnatura presenta una forma in grado di proteggere le mani in caso di distacco o rottura accidentale della catena.

Motoseghe, principali ambiti di utilizzo

La motosega con motore a scoppio viene tradizionalmente impiegata in selvicoltura per il taglio degli alberi e la rimozione dei rami più grandi. I momenti in cui questo attrezzo a motore si rende indispensabile corrispondono quindi alla raccolta del legname e allo sfoltimento delle alberaie per favorire lo sviluppo delle giovani piante. Al di fuori di questo utilizzo le motoseghe sono strumento indispensabile anche presso il corpo dei Vigili del Fuoco per il taglio del metallo in caso di incidenti stradali o ferroviari, ma anche nei cantieri, naturalmente corredate delle lame adatte per ciascun materiale.  

Le motoseghe ideali per le vostre necessità

Quando la vostra attività professionale o hobbistica vi porti alla necessità di acquistare una buona motosega, potete affidarvi a Selepoint. La nostra azienda colloca all'interno del catalogo esclusivamente prodotti di altissima qualità che possiedano le migliori caratteristiche di efficienza, affidabilità e durata. I nostri partner, tra i quali la tedesca Stihl, sono i migliori produttori di motoseghe a livello internazionale, e Selepoint le mette a disposizione dei propri clienti al miglior prezzo. Se avete dubbi in merito alla scelta dell'attrezzo più adatto alla vostra attività, raggiungeteci ai nostri recapiti e troverete una competente assistenza pre-vendita e servizio post-vendita.